Federproprietà Napoli

Covid-19, terza dose di vaccino per categorie a rischio: si parte da lunedì 20

Pubblicità

Per consentire l’inoculazione della terza dose verranno messe a disposizione ulteriori dosi di vaccino a mRna Pfizer e Moderna

A partire da lunedì 20 settembre sarà somministrata la terza dose di vaccino anti Covid ai soggetti immunocompromessi. È quanto deciso nel corso di una riunione alla quale hanno partecipato il ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario per l’Emergenza Francesco Figliuolo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Al centro della riunione, dopo il parere favorevole espresso dalla Cts dell’Aifa e dal Comitato tecnico scientifico del governo, c’è stata proprio la somministrazione di dosi ‘booster’ a quelle categorie maggiormente esposte o a maggior rischio di malattia grave.

Ed è già in corso tra il ministero della Salute e i tecnici delle regioni, sottolinea una nota della struttura commissariale, un confronto per «la puntuale definizione della popolazione target» all’esito del quale verranno aggiornati i sistemi informatici per l’avvio delle somministrazioni in tutto il paese. Per consentire l’inoculazione della terza dose, sottolinea ancora la struttura di Figliuolo, verranno messe a disposizione ulteriori dosi di vaccino a mRna Pfizer e Moderna.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Palazzo ostaggio dei pusher, inquilini sottoposti a controllo per rientrare a casa

A Caivano le forze dell'ordine hanno tratto in arresto tredici persone tra pusher, vedette e addetti al flusso degli acquirenti. Un intero palazzo «ostaggio» degli...

Quattro Regioni appese alle decisioni della cabina di regia. De Luca al contrattacco: no all’esercito e querela per Riccardi

Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Veneto e soprattutto Campania. Sono queste le quattro Regioni che oggi potrebbero cambiare colore e scendere nella fascia arancione,...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Twitter

Facebook