Federproprietà Napoli

Osservatorio regionale beni confiscati, Zinzi: «Vocazione sia al sociale e alla valorizzazione dei nostri prodotti»

Pubblicità

«L’Osservatorio regionale sui beni confiscati sarà centrale nel disegnare una nuova visione di promozione e valorizzazione dei beni sottratti alla criminalità organizzata. L’ottimo lavoro svolto nel corso della precedente Legislatura e la positiva sinergia istituzionale già avviata con l’assessore regionale, prefetto Mario Morcone, forniranno basi concrete per poter lavorare concretamente guardando ora a quelle che sono le difficoltà affrontate dai Comuni e dalle realtà che gestiscono questi beni».

Pubblicità Federproprietà Napoli

Lo ha affermato il presidente della Commissione Anticamorra e Beni Confiscati della Regione Campania, Gianpiero Zinzi, a margine della seduta di insediamento dell’Osservatorio regionale dei Beni Confiscati, di cui è componente, avvenuta questa mattina.

«Difficoltà amplificate dalla burocrazia – ha spiegato -, ma anche dalla mancanza di fondi e di figure professionali indispensabili per fornire assistenza tecnica. Il nostro è un territorio che va raccontato al meglio, continueremo a farlo mettendo a sistema e valorizzando sia le nostre eccellenze che le buone pratiche diffuse».

«Tenendo sempre presente quello che è un obiettivo fondamentale: vedere aumentare il numero dei beni confiscati affidati a chi si occupa di sostenere le persone fragili e disabili e di valorizzare i nostri prodotti agroalimentari», ha concluso Zinzi.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

In Senato vince la linea Draghi: niente mozioni. Per la maggioranza (spaccata) solo un odg e le riaperture slittano a fine mese

Doveva essere il Gran Premio delle riaperture a colpi di mozioni, alla fine di mozione si è vista soltanto quella di Fratelli d’Italia mentre...

Dj morto dopo il barbecue, sei soccorritori iscritti nel registro degli indagati

Il padre ha lanciato pensati accuse nei confronti dei sanitari La Procura di Napoli Nord ha iscritto sei persone nel registro degli indagati nell’ambito degli...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook