Federproprietà Napoli

Covid-19, 13.846 nuovi casi e 386 decessi in Italia. Sale indice di positività

Pubblicità

Sono 13.846 i nuovi casi di Covid in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 20.159 di ieri, ma con molti tamponi in meno, oltre centomila (169.196 i test oggi), come sempre succede dopo il weekend. Il tasso di positività infatti sale di un punto secco, e arriva all’8,2%. In aumento anche i decessi, 386 (ieri 300), per un totale di 105.328 vittime dall’inizio dell’epidemia.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Così come prosegue la crescita dei ricoveri: le terapie intensive sono 62 in più (ieri +61) con 227 ingressi del giorno, e salgono a 3.510, mentre i ricoveri ordinari aumentano di 565 unità (ieri +423), 28.049 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi odierni è l’Emilia Romagna (+2.118), seguita da Lombardia (+2.105), Piemonte (+1.521), Lazio (+1.407) e Campania (+1.313). I contagi totali in oltre un anno sono 3.400.877.

In netta crescita i guariti, probabilmente a causa anche di cospicui recuperi: 32.720 oggi (ieri 13.526), per un totale di 2.732.482. Per questo, si registra un calo sensibile nel numero degli attualmente positivi, 8.605 in meno (ieri +6.219), 563.067 in tutto. Di questi, 531.508 pazienti sono in isolamento domiciliare.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Leggi anche:  Torre Annunziata, è tempo di riprendere il cammino
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, De Luca contro tutti. Attacca Figliuolo, Governo e Recovery Plan: «Ci hanno presi in giro»

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha emanato una nuova ordinanza questa mattina con cui si chiede ai dirigenti scolastici delle superiori di...

Sicurezza sul lavoro, la Filca Cisl: «Tolleranza zero ma non solo repressione»

La Filca Cisl della Campania dichiara tolleranza zero in materia di sicurezza sul lavoro. La sicurezza sempre più in discussione, le troppi morti bianche...

Ultime notizie

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook alla pagina ufficiale