Federproprietà Napoli

Covid-19, cresce la curva epidemica in Italia: tasso di positivà al 6,9%

Pubblicità

Ancora in netta crescita la curva epidemica in Italia, che fa segnare oggi 25.673 nuovi casi, il dato più alto dallo scorso 28 novembre (ieri erano 22.409). E’ quanto emerge dal bollettino pubblicato dal ministero della Salute. I tamponi sono 372.217, 11mila più di ieri, ma il tasso di positività è comunque in aumento, per il terzo giorno di fila, e arriva al 6,9% (ieri 6,2%). In salita anche i decessi 373 (ieri 332), per un totale di 101.184 vittime dall’inizio dell’epidemia.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Aumentano anche i ricoveri: le terapie intensive sono 32 in più (ieri +71), con 266 ingressi del giorno, e sono ora 2.859, mentre i ricoveri ordinari crescono di 365 unità (ieri +489), 23.247 in tutto. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La Regione con più casi nelle 24 ore è ancora la Lombardia (+5.849), seguita da Campania (+2.981), Emilia Romagna (+2.845), Piemonte (+2.322) e Lazio (+1.800). Il totale dei casi sale a 3.149.017. I guariti sono 15.000 (ieri 13.752), per un totale di 2.550.483. Aumenta il numero delle persone attualmente positive, 10.276 (ieri +8.191), 497.350 in tutto. Di questi, 471.244 sono in isolamento domiciliare.

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Sicilia, ucciso e dato alle fiamme per sottrargli la pensione: 56enne arrestato in provincia di Messina

Ucciso con undici coltellate e poi dato alle fiamme per sottrargli i soldi della pensione. E' accaduto lo scorso 28 luglio a Milazzo, in...

L’Italia è diventata la terra promessa per gli immigrati e per i profeti della Bibbia. Grazie al governo giallorosso

La nuova puntata de «Il Decreto», l’ennesimo dall’inizio della crisi Covid-19, si è contraddistinto per pathos e sentimentalismo. Per carità, nulla questio sull’argomento, poiché...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter