Federproprietà Napoli

Politiche Sociali: il centrodestra presenta le proprie proposte per Napoli

Pubblicità

Questa sera, alle ore 19.00, in diretta streaming sulle pagine facebook delle Associazioni “Inmovimento” e “Volontari per Napoli”, si svolgerà il primo di una serie di incontri programati con i partiti del centrodestra per presentare le loro proposte in vista delle prossime elezioni per il Sindaco ed il Consiglio Comunale di Napoli per la successione di Luigi de Magistris.

Pubblicità Federproprietà Napoli

L’incontro, intitolato “La Carta Sociale: Cittadini non sudditi”, vedrà la partecipazione di Fulvio Martusciello (Già assessore Regionale della Campania e attualmente europarlamentare, componente del coordinamento di Forza Italia), Severino Nappi (Già assessore Regionale della Campania, attualmente Consigliere regionale e coordinatore cittadino della Lega) e Andrea Santoro (Consigliere comunale di Napoli e coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia).

In rappresentanza degli operatori sociali ci sarà l’intervento di Don Pino Venerito della Uneba, mentre i giornalisti Carlo Porcaro (del quotidiano ‘Il Mattino’), Alessio Gemma (del giornale Repubblica Napoli) e Dario De Martino (del quotidiano ‘ROMA’) intervisteranno i partecipanti.

L’iniziativa è stata organizzata dall’AIGE (Associazione Informazione Giovani Europa), presidente Luigi Rispoli, e Inmovimento di Umberto Braschi.

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Guerra in Ucraina, da Caserta a Kiev: «Torniamo a casa per combattere»

Giovani ucraini pronti a partire con un pullmino Dieci giovani ucraini residenti nel Casertano sono pronti a partire con un pullmino alla volta dell’Ucraina per...

Movida selvaggia, Schifone (FdI): «Ordinanza sbagliata. Avrebbe avuto senso se imposta per tutta la zona e non in singole strade»

Il provvedimento del sindaco ha scatenato polemiche L’ordinanza del sindaco Manfredi contro la movida selvaggia ha lasciato tante perplessità in giro. Un provvedimento reputato da...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook