Federproprietà Napoli

Napoli, sparatoria nella notte: ucciso il padre del 17enne Luigi Caiafa

Pubblicità

Sparatoria nella notte a Napoli. Il bilancio è di un morto e di un ragazzo ferito. Cosa sia avvenuto, in realtà, è ancora tutto da chiarire. Secondo quanto ricostruito fino ad ora un quarantenne e un 28enne sono stati condotti questa notte presso il pronto soccorso dell’Ospedale dei Pellegrini intorno all’una.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Entrambi presentavano diverse ferite per colpi d’arma da fuoco. Per il quarantenne, Ciro Caiafa, padre di Luigi Caiafa (il 17enne deceduto in un conflitto a fuoco con la polizia), non c’è stato niente da fare: è deceduto poco dopo il suo arrvo. Il 28enne invece è rimasto ferito al fianco e non è in pericolo di vita.

Secondo i primi accertamenti degli inquirenti il conflitto. fuoco sarebbe avvenuto in Via Sedile Capuano, zona San Lorenzo. Ora toccherà ai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e della Compagnia Napoli Stella ricostruire la dinamica della vicenda e a chiarire il movente dell’omicidio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania. Caldoro, Grimaldi e Patriarca: «Solidarietà a Comune Tufino. Fotografia di approssimazione»

«Solidarietà e vicinanza a Tufino ed ai suoi cittadini. Quello che è accaduto al Comune è la fotografia di come la Regione stia affrontando...

Taglio dei parlamentari, rinviato il referendum per l’emergenza coronavirus

Causa coronavirus il voto per il referendum sul taglio dei parlamentari, originariamente previsto per il 29 marzo prossimo è rinviato a data da destinarsi....

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter