Napoli, Mara Carfagna si dimette da consigliere comunale: «Servirebbe Wonder Woman»

Mara Carfagna lascia il Consiglio comunale di Napoli. La vicepresidente della Camera e consigliere comunale di Forza Italia ha fatto pervenire, in occasione della seduta in videoconferenza del Consiglio, una lettera in cui annuncia e motiva le sue dimissioni dall’assemblea cittadina. A leggere la lettera è stato il presidente del Consiglio comunale, Alessandro Fucito. Motivazione che la stessa esponente di Forza Italia spiega sui social.

Pubblicità

«Ho con Napoli e la Campania un legame profondo, vero, radicato» ha affermato.  «I napoletani e i campani mi hanno sempre dato fiducia e sostegno e io ho cercato di ricambiarli con impegno e passione. Proprio per questo prendo oggi una decisione sofferta: mi dimetto da consigliere comunale a Napoli, dopo quattro anni e mezzo di lavoro».

«Viviamo – dice – un periodo fuori dall’ordinario, la seconda ondata del Covid rischia di far peggiorare una situazione già difficile. Gli indici di povertà, il fatturato delle aziende, la dispersione scolastica, la fragilità dei bilanci, le diseguaglianze tra le famiglie: ovunque le nubi si addensano, ovunque c’è la necessità di azioni determinate e creative prima che sia troppo tardi».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«In questi tempi eccezionali serve una dedizione totale e nemmeno Wonder Woman riuscirebbe a far bene sia a Napoli che a Roma in Parlamento. Così con grande dolore lascio un incarico che mi ha dato tante gratificazioni. Continuerò sempre a battermi per Napoli e per la Campania, l’impegno e il lavoro per la mia terra non verranno mai meno, anzi ne saranno rafforzati» ha concluso l’onorevole che da poco è diventata anche mamma.

Al momento le dimissioni non sono ancora formalizzate al protocollo dell’amministrazione. Al posto di Mara Carfagna subentrerà Armando Coppola, già presidente della Municipalità di San Lorenzo, Vicaria e Poggioreale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Piano Mattei, Sangiuliano incontra la ministra della Cultura della Nigeria

Concordate iniziative per rafforzare gli scambi Il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, ha incontrato stamattina a Venezia la Ministra dell’Arte, della Cultura e dell’Economia creativa...

Padre e figlia vincono The Voice Generations

I napoletani Gino e Noemi Scannapieco hanno trionfato sul palco di RaiUno Da Napoli al palco di RaiUno, hanno vinto la prima edizione di The...