Coronavirus, 32.616 nuovi casi e 331 vittime in Italia. Lombardia a 6.318 contagi, Campania a 4.601

Il bollettino di domenica 8 novembre

Sono 32.616 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia su 191.144 tamponi esaminati. Lo comunica il ministero della Salute. I casi totali dall’inizio dell’emergenza arrivano così a 935.104.

Pubblicità

Calano i decessi, nelle ultime 24 ore sono morte 331 persone (ieri erano 425), le vittime totali sono 41.394. Calano i nuovi casi in Lombardia che sono 6.318 ma calano anche i 38.188 test eseguiti. Ieri erano 11.489 su 46.099. In Campania si registrano 4.601 positivi, il Piemonte ne segnala 3.884.

Gli attualmente positivi sono 558.636 con un incremento di 26.100. In terapia intensiva ci sono 2.749 persone con un incremento di 115. I dimessi e guariti sono 335.074 (+6.183 rispetto a ieri).

Pubblicità Federproprietà Napoli

Coronavirus, il bollettino dell’Unità di Crisi della Campania

Sono 4601 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania secondo il bollettino di oggi dall’analisi di 25.806 tamponi, 15 i morti. Si tratta del dato più alto di nuovi casi registrato in un solo giorno in Campania. Dei 4.601 nuovi positivi (il 17,8% sul totale dei tamponi analizzati), 284 sono sintomatici (il 6,1%) mentre 4.317 sono asintomatici.

Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza è 86.919, mentre il totale dei tamponi esaminati è 1.123.703. L’unità di crisi della Regione Campania inserisce nel bollettino odierno 15 nuovi decessi legati al coronavirus, specificando però che si tratta di decessi avvenuti tra il 4 e il 7 novembre. Il totale dei deceduti in Campania dall’inizio dell’emergenza è 826. Sono 440 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 16.441.

186 i pazienti ricoverati in terapia intensiva nella Regione. Il dato rappresenta un aumento di 7 unità rispetto a ieri. Sono 590 i posti letto di terapia intensiva disponibili su base regionale in Campania (occupato il 31,5%) mentre sono 1.817 i posti letto di degenza occupati (+21 rispetto a ieri) su 3.160 posti letto di degenza disponibili su base regionale.

Setaro

Altri servizi

«Pensava solo al figlio scomparso». Il quartiere piange Alfredo Nocerino

Il racconto dei residenti: fu lui a ritrovare il corpo del ragazzo, cercò di rianimarlo toccandogli il viso. Non si è mai ripreso Due mesi...

Mafia, Schifone (Fdi): «Professionisti baluardo di legalità e della lotta al riciclaggio»

L'onorevole: «Siamo chiamati come decisori politici a sostenerli» «Gli ordini professionali sono il primo baluardo di legalità e della lotta al riciclaggio, la loro è...