Federproprietà Napoli

Campania, De Luca ufficializza la giunta: 5 conferme e 4 new entry. Il governatore tiene per sé la Sanità

Pubblicità

Ufficializzata la composizione della squadra di governo della Regione Campania. A meno di una settimana dalla rielezione, Vincenzo De Luca, con una mossa sorpresa, ha già comunicato i nomi dei componenti della giunta regionale nel suo secondo mandato a capo di Palazzo Santa Lucia. Il governatore però tiene per sè la delega alla Sanità, assessorato fondamentale in questo momento per l’emergenza Coronavirus e con più visibilità.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Vicepresidente confermato è Fulvio Bonavitacola (con delega all’Ambiente). Assessori sono Ettore Cinque (Bilancio), Antonio Marchiello (Attività Produttive e Lavoro), Lucia Fortini (Scuola e Politiche sociali), Valeria Fascione (Ricerca e Internazionalizzazione), Bruno Discepolo (Urbanistica), Nicola Caputo (Agricoltura), Armida Filippelli (Formazione professionale), Mario Morcone (Politiche della Sicurezza), Felice Casucci (Semplificazione amministrativa e Turismo).

Oltre a Bonavitacola sono confermati Cinque, Marchiello, Fortini – che è stata anche eletta consigliere regionale – Fascione e Discepolo. I nuovi ingressi sono quelli di Caputo, Filippelli, Morcone e Casucci. La proclamazione degli eletti alle Regionali del 20 e 21 settembre scorso è prevista da parte della Corte d’Appello di Napoli nei prossimi giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Campania, è sempre più caos. La Regione corregge la Regione: sì all’asporto fino alle 22.30

Sembra non avere mai fine il caos creato in Campania dalle ordinanze regionali e governative per le misure anti Covid-19. Questa mattina la Regione...

Cdm, domani potrebbe essere ufficializzato l’obbligo di vaccinazione per il personale scolastico

Il Consiglio dei ministri convocato per giovedì, discuterà di scuola e trasporti, prevedendo anche di allargare l’utilizzo del green pass ai viaggi a lunga...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook