Napoli, violenza sessuale e lesioni personali: 27enne arrestato dalla polizia

Un 27enne ivoriano è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Napoli. L’uomo è stato fermato con le accuse di violenza sessuale, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Marchese Campodisola hanno notato una donna in forte stato di agitazione, con parte degli abiti strappati, inseguita da una persona denudata.

Pubblicità

I poliziotti, con il supporto delle volanti dei Commissariati Vicaria-Mercato e Decumani, hanno raggiunto e bloccato l’uomo dopo una colluttazione accertando che, poco prima, aveva importunato e aggredito la vittima all’interno della stazione “Università” della metropolitana di piazza Bovio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Carceri, Delmastro: ipotesi schermatura contro l’uso dei cellulari da parte dei detenuti

Il sottosegretario: in ogni penitenziario ci sono mediamente cento telefoni tra i reclusi «Stiamo valutando la possibilità di schermare gli istituti penitenziari d’Italia, creando delle...

Frodi fiscali e riciclaggio, smantellata organizzazione: 108 indagati | Video

Eseguite 15 misure cautelari All’alba di questa mattina, circa 350 militari tra Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia e di altri Reparti, nonché del...