Federproprietà Napoli

Foggia, reddito di cittadinanza a detenuti e familiari: la Finanza denuncia 30 ‘furbetti’

Percepivano il reddito di cittadinanza nonostante fossero detenuti. È quanto accertato dai militari della Guardia di Finanza di Foggia che al termine delle indagini, hanno denunciato 30 persone, tra cui alcuni detenuti per i reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, tentato omicidio, rapina, evasione. I 30 sono stati segnalati immediatamente all’Inps per la sospensione del reddito di cittadinanza e il recupero delle somme indebitamente percepite che ammontano, complessivamente, a 200mila euro circa.

Nello specifico, tre di loro hanno presentato la domanda per ottenere il beneficio mentre erano già detenuti; 12 non hanno comunicato di essere stati arrestati; 6 hanno omesso di indicare, nelle istanze per ottenere il reddito di cittadinanza, la detenzione del familiare; 8 non hanno comunicato l’arresto del familiare, continuando a percepire indebitamente il sussidio in forma piena. Ed infine, una posizione ha riguardato l’allontanamento dalla casa di famiglia, su ordine dell’Autorità giudiziaria, di un componente di un nucleo familiare destinatario del sussidio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Regionali, Catello Maresca: «Non sono candidato. Faccio il magistrato. Politica è nobile»

Il sostituto procuratore di Napoli Catello Maresca smetisce, ancora una volta, le voci di una sua candidatura a presidente del Consiglio Regionale della Campania. «Non...

Migranti, presentate oltre 80mila domande per la regolarizzazione

Sono già 80.366 le domande di regolarizzazione presentate nel primo mese della procedura, partita l'1 giugno. Lo rende noto il Viminale che spiega come...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...