Federproprietà Napoli

Napoli, omicidio davanti alla scuola: sette ergastoli e una condanna a quattordici anni

Sette ergastoli e una condanna a 14 anni di reclusione: questa la decisione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli che ha chiuso così il processo, con rito abbreviato, per l’omicidio di Luigi Mignano. L’uomo fu ammazzato il 9 aprile del 2019 dinanzi ad una scuola per l’infanzia di San Giovanni a Teduccio, quartiere alla periferia est di Napoli. Mignano stava accompagnando in auto il nipotino di 3 anni: i killer sapevano che c’era anche il bambino, ciononostante continuarono a sparare. Insieme a loro anche il figlio della vittima che rimase ferito ad una gamba. Ieri l’esito del processo in abbreviato.

Le condanne riguardano esponenti del clan D’Amico (gruppo dei Mazzarella) che con quel delitto vollero colpire i rivali Rinaldi: Mignano era il cognato del ras, detenuto, Ciro Rinaldi. Il gip ha stabilito il carcere a vita per il ras Umberto Luongo (braccio destro di Umberto D’Amico e promosso a referente del clan nel comune di San Giorgio a Cremano), Ciro Rosario Terracciano, Salvatore Autiero, Pasquale Ariosto, Gennaro Improta, Giovanni Salomone e Giovanni Musella. Inflitti, invece, 14 anni al boss Umberto D’Amico al quale sono state riconosciute le attenuanti previste per i collaboratori di giustizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Roma, 21enne ucciso a calci e pugni in una lite: era intervenuto per fare da paciere

Un 21enne è stato ucciso la notte scorsa a Colleferro, in provincia di Roma. Willy Duarte Montero, secondo il racconto di alcuni testimoni, era...

Sondaggi, Meloni supera il M5S: Fratelli d’Italia terzo partito italiano. Centrodestra sempre avanti

In prima posizione c'è sempre la Lega anche se nei sondaggi pubblicati oggi da AGI/YouTrend è in calo (-0,9% rispetto alla Supermedia di cinque...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook