Federproprietà Napoli

Sorelline decedute nel campeggio a Marina di Massa, emessi due avvisi di garanzia. Verifiche sull’albero

Due avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Malak e Janna Lassiri, le due sorelle di 14 e 3 anni, residenti a Torino, uccise domenica scorsa da un pioppo caduto sulla tenda dove stavano dormendo con i loro familiari nel campeggio Verde mare di Marina di Massa (Massa Carrara). Secondo quanto appreso ad essere iscritti nel registro degli indagati sarebbero stati i due soci dello stesso camping.

Oggi è in programma l’autopsia sulle due sorelle, disposta dalla procura che indaga per omicidio e lesioni colpose. Ieri invece c’è stato un primo sopralluogo dell’agronomo incaricato dalla procura di verificare le cause del cedimento della pianta. Gli inquirenti vogliono verificare se il crollo sia stato provocato solo dal forte vento che ha interessato la zona domenica scorsa o se la pianta fosse già malata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Arresto Vicenza. Cirielli a Gabrielli: «No ad accanimenti su agenti di Polizia»

«Franco Gabrielli sia più prudente nell'annunciare punizioni contro il poliziotto di Vicenza, reo di aver preso per il collo un giovane cubano che ha...

Dl Semplificazioni. de Bertoldi (FdI): «Aziende escluse da appalti pubblici se hanno contenziosi con amministrazione. Attacco alla libertà d’impresa»

«Un operatore economico potrebbe essere escluso da un appalto pubblico per la semplice esistenza di un contenzioso tributario o previdenziale non definito con l’amministrazione...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook