Federproprietà Napoli

Regionali Campania, Ciarambino (M5S): «In 5 mesi solo ordinanze sceriffesche e nessun potenziamento della sanità regionale»

«E’ da febbraio che assistiamo a un susseguirsi di ordinanze ‘sceriffesche’, che possono avere un senso nel limitare i contagi se si accompagnano a un potenziamento della sanità. Lo abbiamo chiesto dal primo momento e invece a cinque mesi dall’emergenza abbiamo ancora la metà dei posti letto di terapia intensiva che avremmo dovuto avere in tempo di emergenza». Lo ha dichiarato la candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino, commentando l’ultima ordinanza annunciata da De Luca che introdurrebbe l’obbligo di mostrare la carta d’identità quando ci si reca al ristorante.

«Non sono state fatte assunzioni – sottolinea la Ciarambino-, se non quelle usa e getta a tempo determinato, eppure ci sono graduatorie attive e il governo ha stanziato decine di milioni di euro per arruolare operatori sanitari a tempo indeterminato. Il risultato è che gli ospedali Covid sono vuoti e sono chiusi, non è stata attivata la rete territoriale e rimaniamo ultimi in Italia per numero di tamponi».

«L’emergenza Covid si affronta garantendo una risposta al bisogno di salute – conclude Ciarambino – attivando la rete territoriale, facendo un piano straordinario di assunzioni che consenta di riaprire tutti gli ospedali chiusi o depotenziati. I soldi ci sono. Basta precariato in sanità, basta ospedali chiusi».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Progressismo politico non significa rinnegare idee e valori solo per il mantenimento del potere

Il progressismo del sistema politico e la necessità dell’antitesi conservatrice. La degenerazione del sistema e delle attuali democrazie appare oggi segnata da due fenomeni....

Arresto Vicenza. Cirielli a Gabrielli: «No ad accanimenti su agenti di Polizia»

«Franco Gabrielli sia più prudente nell'annunciare punizioni contro il poliziotto di Vicenza, reo di aver preso per il collo un giovane cubano che ha...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...

ilSud24

Il nostro sito si fonda su lettori come te che leggono gratuitamente.
Sostienici con un like su Facebook