Open Arms, domani il voto al Senato. Salvini: «Ho agito in compagnia di Conte. Mi aspetto onestà»

Domani il Senato deciderà sulla richiesta di procedere, avanzata dal Tribunale dei ministri di Palermo, nei confronti dell’ex ministro degli Interni e leader della Lega, Matteo Salvini, in relazione al caso Open Arms.

Pubblicità

«Io mi aspetto che qualcuno esprima dignità, onestà e correttezza, se devo andare a processo non sarà la prima volta» ha spiegato Salvini in una conferenza stampa alla Camera. «Ho agito a difesa del mio Paese e quello che ho fatto l’ho fatto in compagnia del premier Conte, ho fatto quello che c’era nel programma di governo non ritengo che ci sia stato un errore o reato. Se qualcuno domani ritiene che sia un reato ne risponderemo in tanti. Vorrà dire che Conte mi accompagnerà un po’ a Catania e un po’ a Palermo e prenderemo una granita».

E che non sia stato commesso nessun reato nella gestione Open Arms emerge anche da una memoria difensiva, dell’ex ministro, presentata il 17 febbraio scorso. «Da un attento esame dei fatti accaduti – si legge – non può ritenersi sussistere nessuna violazione di norme penali in quanto la condotta che mi viene contestata è insussistente e comunque essa altro non è che un’automatica conseguenza delle scelte politiche effettuate dall’intera compagine governativa nel perseguimento dell’interesse pubblico a un corretto controllo e a una corretta gestione dei flussi migratori nonché a una piena tutela dell’ordine pubblico e, più in generale, un doveroso atteggiamento di salvaguardia delle prerogative costituzionali dello Stato italiano sulla scorta delle relazioni internazionali e del diritto internazionale in condizione dí parità con gli altri Stati».

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Appare da questa ricostruzione come l’interesse pubblico coinvolto sia di limpida e cristallina evidenza sotto molteplici e svariati profili, che segnano inequivocabilmente la linea su cui si è articolata tutta l’attività della compagine governativa nella gestione dell’evento», si legge nel documento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, Sangiuliano: «Città importante, serve cambiamento e qualità politica»

Il ministro della Cultura ha visitato centro storico e periferie Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano questa mattina ha visitato il centro storico di Torre...

Napoli, giovane accoltellato in un tentativo di rapina

Il 29enne colpito più volte. Ferito alla testa, al volto, al torace e all'arto inferiore destro Accoltellato più volte per una tentata rapina: sarebbe accaduto...