Federproprietà Napoli

Campania, Longobardi: «Completato il collettore Sub 1. Fondamentale per il disinquinamento del fiume Sarno»

Pubblicità

«Oggi si completa un percorso di grande rilevanza per il territorio e l’ambiente. Il collettore Sub 1 è ultimato e raggiungiamo con il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, un traguardo storico». Lo afferma il Consigliere regionale della Campania Alfonso Longobardi (Gruppo De Luca Presidente), commentando gli ultimi interventi contro il disinquinamento del fiume Sarno illustrati dal presidente De Luca.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«Gli interventi – continua Longobardi – non si improvvisano ma si programmano e da 4 anni seguo personalmente quest’opera che era rimasta bloccata per lungo tempo e che siamo riusciti a far ripartire e ultimare. Con numerosi sopralluoghi che ho effettuato, oltre agli incontri con gli enti preposti e la sinergia istituzionale attuata, con il presidente De Luca siamo riusciti a far ripartire il cantiere e terminare una infrastruttura indispensabile». 

«Città come Pompei e Santa Maria La Carità potranno adesso collegare le proprie reti fognarie al collettore e verranno eliminati gli scarichi reflui in ambiente. Manteniamo un impegno assunto con i Cittadini, i comitati civici, le associazioni del territorio. Il collettore Sub 1 é fondamentale per difendere l’ambiente ed è un’opera cruciale per il disinquinamento del fiume Sarno, che come tutti sanno è da sempre al centro di scarichi illeciti e sversamenti impropri. In 5 anni di governo della Regione Campania abbiamo dato risposte fattive e abbiamo completato opere e infrastrutture attese da sempre.  Con la politica del fare siamo al fianco dei cittadini per continuare a raggiungere risultati concreti per il territorio e l’ambiente» conclude Longobardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Estorsoni al mercato ittico di Pozzuoli, tre arresti. Rinvenuta la contabilità del ras

Estorsioni al marcato ittico di Pozzuoli, i carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno eseguito, all'alba di questa mattina, un’ordinanza di custodia cautelare in...

Da Facebook stop alla localizzazione degli utenti: spariranno alcune funzioni

Verranno eliminate anche le informazioni ricevute in precedenza A partire dal 31 maggio 2022, Facebook non «leggerà» più i dati sulla localizzazione degli utenti con...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook