Federproprietà Napoli

Dl Liquidità. de Bertoldi (FdI): «Bankitalia conferma scaricabarile governo su sistema banche»

De Bertoldi dl Liquidità
Il senatore de Bertoldi

«Le risposte del dottor Angelini di Banca d’Italia nella Commissione di inchiesta sul sistema finanziario e bancario, confermano de facto che lo spirito e le promesse del dl Liquidità non corrispondono all’impianto normativo. E anche alle modalità con le quali le banche sono tenute, invece, ad esprimere il merito creditizio, di fatto in tutte le posizioni, quindi anche nei crediti garantiti al 100 per cento fino a 25mila euro». Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, capogruppo nella Commissione di inchiesta sul sistema finanziario e bancario.

«È la conferma di quanto peraltro aveva già detto il governatore di Bankitalia lo scorso 1 giugno e che invece il ministro Gualtieri aveva di fatto negato nell’audizione della scorsa settimana in Commissione».

dl Liquidità, de Bertoldi: «Lentezza del sistema a causa di discordanze»

«È evidente, infatti, che le banche sono tenute a delle responsabilità di fronte agli azionisti, come pure di fronte allo Stato per le norme antiriciclaggio ed Antimafia, dalle quali non sono state assolutamente manlevate come era stato richiesto. Le ragioni della lentezza del sistema nel rispondere all’esigenza di liquidità delle imprese, é quindi dovuta a questa discordanza tra la normativa, che riflette la normalità dell’attività creditizia, e le necessità della crisi, che invece richiedeva un intervento immediato per dare credito al sistema. È un’ulteriore conferma di un governo che promette non avendone le disponibilità, e che vuole poi addossare ad altri, in questo caso alle banche, la responsabilità dei ritardi e delle mancate risposte a tante imprese bisognose di credito».

Pubblicità

«Come è stato per le disfunzioni della cassa integrazione quindi, pure per il credito, la maggioranza giallorossa applica lo scaricabarile. Il guaio è che a subirne le conseguenze sono gli italiani, ai quali peraltro in questi giorni con gli Stati Generali dell’Economia, verrà offerta pure l’ennesima carnevalata di una maggioranza, che cerca lo show piuttosto che la concretezza. Fratelli d’Italia non ci sta e continuerà ad agire nelle Istituzioni con proposte ed emendamenti per dare risposte vere e tangibili ai nostri concittadini», conclude il senatore de Bertoldi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pubblicità

Altri servizi

Bonus ai politici, De Lise (Ungdcec): «Ennesima occasione per attaccare i commercialisti»

«La categoria dei commercialisti ancora sotto attacco da parte della politica. Questa volta è il turno del deputato leghista Claudio Borghi, per il quale...

Giustizia. Delmastro (FdI): «Bonafede scarica la responsabilità su magistrati»

«Bonafede consegue oggi il titolo di miglior scaricabarile di tutto l’anno. Dopo aver scaricato le colpe delle gravissime scarcerazioni dei boss mafiosi alla struttura...

Gli articoli più letti

Paolo Anania De Luca: «Il patriota-scienziato che onorò l’Irpinia» e il Sud

Una leggera brezza rendeva la nostra mattinata di lavoro meno pesante del solito. Le temperature estive infatti, sono sempre le più ardue da sopportare...

Coronavirus, atterrato a Fiumicino il volo dalla Cina con medici e forniture sanitarie

E' atterrato ieri, in tarda serata, il volo dalla Cina che ha portato in Italia medici, aiuti e forniture mediche contro il Coronavirus. «Quasi...

Camera e Senato online per evitare il Coronavirus? No, il Parlamento non è il televoto

E’ emergenza lavori parlamentari Lo abbiamo scritto proprio su questo giornale, al di là dell’emergenza sanitaria da Coronavirus e di quella economica, a cui il...