Gioventù Nazionale Campania: «Fotografiamo le bellezze della nostra terra»

«Da sempre la Campania è stata meta di turismo, soprattutto estivo. Lo sapevano bene gli imperatori romani che, insieme a gran parte dell’aristocrazia della città eterna, venivano nelle nostre terre a rilassarsi e rigenerarsi nei mesi estivi, godendo di tutto lo splendore che la Campania aveva, ed ha, da offrire. In seguito all’emergenza covid, purtroppo, si è riscontrato un fisiologico e continuo calo delle prenotazioni da parte dei turisti». Lo afferma, in una nota Gioventù Nazionale Campania.

Pubblicità

«Questo calo delle prenotazioni va ad aggiungersi ad una situazione già complicata, che vede un governo incapace di dare risposte adeguate ai lavoratori del settore turistico. Mentre Fratelli d’Italia continua a battagliare in Parlamento affinché le nostre proposte sul tema vengano approvate da questo “super governo di esperti”, noi di Gioventù Nazionale Campania vogliamo mostrare ciò che di bello la nostra terra ha da offrire, spingendo soprattutto i nostri conterranei a riscoprirlo e a sfidarsi con degli scatti mozzafiato».

L’idea, di Gioventù Nazionale Campania, è quella di far partire una sfida social (una challenge) nella quale chi viene sfidato deve cercare di pubblicare una foto più bella rispetto a quella del suo sfidante, e lanciare a sua volta la sfida ad altre persone, inondando così i social con le meraviglie della nostra Campania. Tutte le foto saranno ripostate nelle stories del profilo Instagram di Gioventù Nazionale Campania.

Pubblicità Federproprietà Napoli

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, Impagnatiello in aula: «Ho somministrato il veleno per topi a Giulia»

L'imputato: «Non per farle del male, ma per provocare un aborto» «Ho somministrato il veleno per topi a Giulia mentre dormiva, qualche chicco, per due...

Caivano, don Patriciello: «De Luca ha modi di fare che a me non piacciono»

Il governatore campano ha evitato il saluto al parroco anti clan «De Luca? Il mio presidente ha dei modi di fare che a me non...