Federproprietà Napoli

Devastazione dell’ospedale Pellegrini di Napoli dopo la morte di Ugo Russo: eseguite 9 misure cautelari

Pubblicità

Dopo la morte del 15enne Ugo Russo, il primo marzo, devastarono il pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini. Questa mattina la Polizia di Stato, su delega della Dda di Napoli e della Procura per i minorenni di Napoli, ha eseguito due ordinanze di misura cautelare emesse dal gip del tribunale di Napoli e dal gip del Tribunale per i Minorenni di Napoli. Destinatarie delle misura carceraria 7 persone (una è irreperibile) mentre per due minorenni è stata disposta la permanenza in casa. Sono accusati, a vario titolo, di devastazione e saccheggio, interruzione di un servizio di pubblica necessità, violenza privata e resistenza a pubblico ufficiale, tutti aggravati dal metodo mafioso. I genitori sono estranei alla vicenda

Pubblicità Federproprietà Napoli

Ugo Russo morì nella notte tra il 29 febbraio e il primo marzo. Secondo quanto ricostruito fino a ora, era insieme a un amico su di uno scooter quando incrociarono l’auto di un carabiniere. Russo si avvicinò all’automobile del militare puntanto un arma nell’abitacolo per compiere una rapina. Il carabiniere in seguito, raccontò di essersi qualificato e di aver sparato per difendersi solo dopo aver sentito il ragazzo che scarrellava l’arma.

Secondo il racconto dell’amico di Ugo Russo però il militare non si è mai qualificato e ha finto di sfilarsi l’orologio per poi esplodere due colpi, uno a distanza ravvicinata e l’altro alla testa mentre il 15enne provava a fuggire. L’ospedale Pellegrini fu danneggiato da alcune persone che giunsero in ospedale mentre i medici stavano tentando di rianimare il ragazzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Leggi anche:  Picchia l'ex convivente e la manda all'ospedale: arrestato nel Vesuviano
Pubblicità

 

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Coronavirus, stabili casi e decessi. Sette regioni senza nuovi positivi. In Campania la mascherina diventa facoltativa

Stabili i nuovi casi di coronavirus in Italia, così come i decessi nelle ultime 24 ore. Lo afferma il bollettino della Protezione civile di...

Bob Dylan compie 80 anni, il menestrello diventato leggenda

Robert Zinnerman, alias Bob Dylan, l’autore della colonna sonora di tutta la nostra generazione, un cocktail di musica, poesia e letteratura compie oggi 80...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook