Brucia la collina dei Camaldoli: preoccupazione per le case

Vigili del fuoco al lavoro per domare l’incendio

Nel pomeriggio di oggi un incendio è divampato sul versante di Soccavo della collina dei Camaldoli a Napoli. I cittadini hanno immediatamente allertato le autorità, e i vigili del fuoco sono intervenuti prontamente per cercare di circoscrivere le fiamme.

Pubblicità

Il rogo si è sviluppato in una zona boschiva, dove l’accesso con le lance delle autobotti è estremamente difficile. Di conseguenza, è stato necessario richiedere l’intervento dei mezzi aerei per combattere le fiamme. Per garantire la sicurezza delle operazioni aeree, è stata chiesta la collaborazione di Terna, il gestore dell’energia elettrica, per disalimentare i cavi nella zona interessata. Intorno alle 18, un elicottero equipaggiato con un cestello per lo spegnimento ha iniziato a sorvolare l’area, sebbene l’incendio non fosse ancora sotto controllo.

Complici il vento di brezza, le fiamme hanno iniziato a scendere la collina, avvicinandosi pericolosamente alle zone abitate di Soccavo. Questo ha provocato preoccupazione tra i residenti, che temono per la sicurezza delle proprie case. Le autorità locali stanno monitorando attentamente la situazione per proteggere sia la popolazione che le abitazioni. Non si conoscono ancora le cause del rogo, una volta domate le fiamme i vigili del fuoco proveranno a ricostruire l’accaduto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Manfredi: «Lasciate squadre a presidio»

«In costante contatto con prefetto e VdF per l’incendio che ha colpito la collina dei Camaldoli. Al momento, grazie al tempestivo intervento, l’incendio non minaccia le zone abitate. Stanotte lasciate squadre a presidio e domani riprenderanno le operazioni aeree di spegnimento». Così in un tweet il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

Setaro

Altri servizi

Anziana drogata, in carcere lo zio di Luigi Caiafa

Fermo convalidato per il 50enne. Richiesta d’arresto anche per i casi degli intossicati con il latte di mandorla alterato Il gip ha deciso per il...

La Camera Avvocati Penalisti “Sebastiano Fusco”: «Troppi suicidi in carcere, interventi subito»

Gli avvocati hanno indirizzato una lettera ai più alti rappresentanti delle istituzioni La Camera degli Avvocati Penalisti "Sebastiano Fusco" di Napoli ha recentemente indirizzato una...