Caivano, il Comune ottiene il via libera per altre 17 assunzioni

Il reclutamento a tempo indeterminato

La Commissione Interministeriale per la Riqualificazione delle Pubbliche Amministrazioni ha accolto la richiesta del Comune di Caivano di avvalersi del supporto tecnico-organizzativo della stessa Commissione per il reclutamento a tempo indeterminato di nuovi 17 profili da inserire nei ruoli del Comune.

Pubblicità

Si tratta, in particolare, di otto istruttori contabili (Area degli Istruttori), due istruttori direttivi contabili (Area dei Funzionari e dell’E.Q.), due istruttori amministrativi (Area degli Istruttori), quattro operai specializzati (Area degli Operatori esperti) e un istruttore tecnico (Area degli Istruttori). La nuova tornata di assunzioni, che si aggiunge alle 31 già effettuate, si legge in una nota, «scaturisce dall’approvazione del Piano Integrato di Attività e Organizzazione 2024-2026, documento predisposto con il supporto della task force del Dipartimento della funzione pubblica ed approvato con deliberazione n. 67 dello scorso 13 maggio della Commissione straordinaria».

«Queste nuove assunzioni potenzieranno alcuni servizi ritenuti di fondamentale importanza, come la ragioneria, i tributi e le manutenzioni, che attualmente risultano molto sguarniti di personale, in modo da dare un assetto definito all’organigramma comunale – conclude la nota – Prosegue dunque il rafforzamento della macchina comunale, che costituisce uno dei pilastri fondamentali su cui poggiare la rinascita di Caivano. L’importanza dello sviluppo del capitale umano del Comune rappresenta una delle linee d’attività principali del Progetto Caivano del Dipartimento della funzione pubblica, a partire proprio dal reclutamento delle figure professionali più congeniali all’obiettivo, dalla loro formazione e valorizzazione professionale».

Setaro

Altri servizi

Un detenuto suicida nel carcere di Ariano Irpino

Il 34enne era stato trasferito dal carcere di Carinola Un detenuto italiano di 34 anni si è suicidato nel carcere di Ariano Irpino, in provincia...

Camorra, per Emanuele Libero Schiavone custodia cautelare in carcere

Il gip del tribunale di Napoli ha disposto la stessa misura anche per Francesco Reccia Armi dopo la sparatoria in strada a Casal di Principe,...