Ogiva di un proiettile vagante rimbalza contro una finestra e cade in testa a un bimbo

Paura ma nessun ferito e nessun danno

Un’ogiva di un proiettile vagante rimbalza contro una finestra e cade in testa ad un bambino. Paura ma nessun ferito e nessun danno in un appartamento nel quartiere Materdei di Napoli. Dopo che il proprietario dell’abitazione ha presentato denuncia, i Carabinieri della Stazione di Napoli Stella hanno avviato le indagini per stabilire l’accaduto e risalire ai responsabili di uno sparo in luogo pubblico.

Pubblicità

Secondo quanto si apprende, quella che sembrerebbe un’ogiva di un proiettile avrebbe colpito il vetro dell’infisso di una camera da letto. Sarebbe rimbalzata sul vetro senza causare alcun danno, finendo sulla testa del figlio del denunciante, senza causare alcuna lesione, e poi a terra. Non ci sarebbero state “esplosioni” udite dal proprietario di casa. Sono in corso accertamenti per ricostruire la dinamica dei fatti.

Setaro

Altri servizi

Brucia la collina dei Camaldoli: preoccupazione per le case

Vigili del fuoco al lavoro per domare l'incendio Nel pomeriggio di oggi un incendio è divampato sul versante di Soccavo della collina dei Camaldoli a...

Un detenuto suicida nel carcere di Ariano Irpino

Il 34enne era stato trasferito dal carcere di Carinola Un detenuto italiano di 34 anni si è suicidato nel carcere di Ariano Irpino, in provincia...