Emanuele Libero Schiavone lascia il carcere: il figlio di Sandokan è tornato a Casale

Ha appena finito di scontare una condanna a 12 anni

Emanuele Libero Schiavone è di nuovo libero. Ieri ha lasciato il carcere e da stamattina è di nuovo a Casal di Principe, in provincia di Caserta. Emanuele Libero Schiavone è uno dei figli del neo collaboratore di giustizia Francesco Schiavone «Sandokan» e di Giuseppina Nappa.

Pubblicità

A differenza del padre e dei fratelli Nicola e Walter, Emanuele Libero ha scelto di non diventare collaboratore e ha appena finito di scontare una condanna a 12 anni di reclusione per associazione mafiosa ed estorsione ed era in cella dal 2012. A Casale ha trovato il fratello Ivanhoe mentre gli altri fratelli sono tutti detenuti.

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, Impagnatiello: «Colpii Giulia all’altezza del collo. Ma non so con quante volte»

Processo per la morte di Giulia Tramontano, l'ex barman è stato ascoltato per circa 5 ore Lucido, con una risposta ad ogni domanda nonostante le...

Camorra, Gratteri: «Dobbiamo puntare al darkweb, se no arresteremo straccioni»

Il procuratore: «Col cellulare si ordinano quintali di cocaina senza muovere un dito» «La Camorra dal punto di vista informatico è la mafia più evoluta....