Campania, Schifone: «De Luca spacciatore di notizie false e spudorate»

L’esponente di FdI: «Sta distruggendo la Sanità regionale e si traveste da Masaniello»

«Il presidente della Regione Campania pur di aizzare le persone contro il Governo nazionale mente, sapendo benissimo di mentire. L’ultima boutade raccontata dallo ‘sceriffo’ riguarda la sanità. ‘Il governo Meloni chiude i pronto soccorso’ afferma in un manifesto dove oltretutto, campeggia ancora lo stemma della Regione Campania. Bugie, quindi, pagate con i soldi dei contribuenti».

Pubblicità

Lo afferma Luciano Schifone, dirigente nazionale di Fratelli d’Italia e consigliere del ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano.

«Allora ci premere ricordare allo smemorato potentino che è stato proprio lui, assessore alla salute a Palazzo Santa Lucia, a chiudere il pronto soccorso e l’ospedale San Gennaro, il punto di primo accesso del Loreto Mare di Napoli e quello dell’ospedale S. Anna e Maria S.S della Neve di Boscotrecase. Non solo, durante la sua ‘miracolosa’ azione è stato chiuso, per un determinato periodo di tempo, l’ospedale Annunziata e anche il pronto soccorso del San Giovanni Bosco. E come dimenticare il crollo dell’ospedale Incurabili con relativa chiusura. Accusare il governo di nefandezze commesse dalla sua amministrazione significa veramente andare oltre ogni limite. La verità è una: la sanità campana è allo sfascio grazie a lui e il governatore gioca a fare il Masaniello»

Setaro

Altri servizi

Spari davanti al bar a Sant’Anastasia: 17enne condannato

Una bambina di 10 anni rimase ferita mentre era con la famiglia Il tribunale dei minorenni di Napoli ha condannato a dieci anni di carcere...

Incidente stradale a Napoli, scontro auto-scooter: ragazza in gravi condizioni

Portata all'Ospedale del Mare Una 23enne è rimasta gravemente ferita in un incidente stradale avvenuto a Napoli, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, sul...