Persecuzioni, aggressioni e minacce al suo ex: 44enne arrestata

Le telecamere hanno immortalato l’ennesimo episodio di violenza della donna

Un anno di minacce di morte, aggressioni e danni. Prima la separazione, poi la violenza. A metterla in atto una donna nei confronti del suo ex marito, fino a quando le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno immortalato l’ennesimo episodio di violenza. È accaduto a Pozzuoli dove i carabinieri della locale stazione hanno effettuato un arresto in differita per atti persecutori nei confronti di una 44enne.

Pubblicità

L’ex marito della donna si è presentato in caserma e ha raccontato ai militari i maltrattamenti fisici e le vessazioni che ha dovuto subire in quest’ultimo anno. Le prove sullo smartphone dell’uomo con le chat contenenti diverse minacce di morte. L’ultimo episodio nel pomeriggio quando la donna si è presentata nel negozio dell’uomo: prima ha aggredito il suo ex e poi ha danneggiato alcuni arredi.

A riprendere l’aggressione le immagini delle telecamere di videosorveglianza acquisite poi dai carabinieri. I militari hanno trovato la donna nella propria abitazione e l’hanno arrestata. La 44enne è stata trasferita nel carcere femminile di Pozzuoli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Setaro

Altri servizi

Mazzette in cambio di permessi edili: 8 arresti nel Casertano | VIDEO

Coinvolti dipendenti comunali, imprenditori e tecnici privati Permessi a costruire in cambio di tangenti: è quanto contestato dalla procura di Napoli Nord a otto persone,...

Riforma della Giustizia avanti: provvedimento entro la prima metà di maggio

Le ipotesi emerse dal vertice tecnico: 2 Csm, più laici e modifica sulla discrezionalità dell'azione penale Concorsi in magistratura separati, due Csm con aumento del...