Ospedale di Boscotrecase, si sveglia anche il Pd: riaprire il pronto soccorso

I segretari Dem: assicuriamo con forza e convinzione il nostro impegno

In merito alla questione pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna di Boscotrecase e agli ultimi eventi relativi a manifestazioni ed iniziative pubbliche, i segretari di circolo del Partito Democratico dell’area vesuviana, si uniscono in una nota congiunta esprimendo la loro posizione.

Pubblicità

«Riteniamo, che riaprire il pronto soccorso di un presidio ospedaliero considerato DEA di 1° livello come quello di Boscotrecase, debba essere la priorità della sanità campana, impiegando tutte le forze e le risorse disponibili, nell’esclusivo interesse dei cittadini dell’intera area interessata. Consapevoli, nello stesso tempo, di tutte le criticità che un’azione del genere possa avere, considerato che lo stesso reparto è ormai chiuso da 4 anni, supportati dai nostri consiglieri regionali e dall’autorità ASL Napoli 3 Sud, assicuriamo con forza e convinzione il nostro impegno in prima linea, alla risoluzione del problema nel più breve tempo possibile» concludono gli esponenti dem di Torre Annunziata, Boscoreale, Terzigno, Boscotrecase e Trecase.

Setaro

Altri servizi

Delitto di Senago, il luminol rivela il luogo dell’omicidio di Giulia e Thiago

Lo ha spiegato un investigatore nel corso del processo a Impagnatiello Il pavimento della sala dell’appartamento di Senago durante gli accertamenti con il luminol «si...

Clan Lo Russo: maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato

Sigilli della DIA a società, immobili, preziosi, conti correnti Clan Lo Russo: scatta il maxi sequestro di beni nei confronti di un affiliato. La Direzione...