Tragico incidente nel Napoletano: 32enne perde la vita

L’uomo era a bordo dell’auto di servizio di un istituto di vigilanza

A Santa Maria la Carità (Napoli), poco prima delle 2 di questa notte, si è verificato un drammatico incidente stradale che ha portato alla perdita di un giovane vigilante. I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate sono stati chiamati a intervenire in via Carrara, al confine tra Castellammare di Stabia e Santa Maria la Carità, per un incidente che ha coinvolto l’auto di servizio del giovane.

Pubblicità

Il 32enne, originario di Castellammare di Stabia, lavorava per un istituto di vigilanza locale. Purtroppo, la sua notte di servizio si è trasformata in una tragedia quando ha perso il controllo della Fiat Panda aziendale, finendo fuori strada con conseguenze fatali.

L’impatto dell’incidente ha causato la morte del giovane vigilante sul colpo. La salma è stata prontamente sequestrata e trasferita nell’obitorio di Castellammare di Stabia in attesa di un’autopsia che possa chiarire le circostanze della sua morte. La Procura di Torre Annunziata ha avviato un’inchiesta per ricostruire la dinamica dell’incidente e individuare le cause del tragico decesso. L’onere delle indagini è stato affidato ai carabinieri, che stanno lavorando per far luce su quanto accaduto.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Strage in famiglia nel Palermitano, una vittima a un amico: «il diavolo ci sta mangiando»

Gli esami sui resti di Antonella Salamone e sui corpi dei figli confermano il racconto horror Sono stati seviziati e torturati per ore prima di...

Ucciso per lo spaccio di droga: i due arrestati sono padre e figlio

I due hanno telefonato a Lippiello Si sono lasciati prendere senza dire una parola ai carabinieri che gli hanno notificato il provvedimento di fermo per...