Napoli, uomo prende a schiaffi la fidanzata: identificato dai carabinieri

La scena ripresa in un video diventato virale

L’uomo ripreso in un video, diventato poi virale, mentre schiaffeggia una donna a Napoli è stato identificato dai carabinieri. E’ un 36enne della provincia di Napoli mentre la donna, una 28enne, è la sua fidanzata. Il fatto è accaduto lo scorso 8 luglio in via Orazio, nel quartiere Posillipo.

Pubblicità

L’uomo, dopo aver aggredito la donna, ha anche avuto un litigio con altre persone accorse in aiuto della vittima. A dirigere e coordinare le indagini è stata la Procura della Repubblica di Napoli, IV sezione indagini «Violenza di genere e tutela delle fasce deboli della popolazione». La posizione dell’uomo è al vaglio degli inquirenti.

Lesioni aggravate: è il reato che la sezione Fasce Deboli della Procura di Napoli (coordinata dal procuratore aggiunto Raffaello Falcone) ipotizza nei confronti del giovane ripreso mentre schiaffeggia la ragazza. Le immagini delle violenze sono state acquisite dagli inquirenti che ora sono sulle tracce del responsabile. La vittima delle violenze finora non ha presentato denuncia. Nelle immagini, inoltre, si vedono alcuni ragazzi che intervengono per difendere la giovane la quale, nel frattempo, era salita a bordo dell’auto con il suo aggressore

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Torre Annunziata, verso il ballottaggio Cuccurullo-Alfano

D'Avino al 14,93%, Zeppetella indietro al 10,81% A Torre Annunziata è sempre più probabile il ricorso al ballottaggio tra i due candidati sindaco dei principali...

Clan Contini, il gip: potere criminale gestito come «statisti dell’antistato»

La potente cosca nonostante il blitz del 2019 ha continuato a utilizzare l’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli per i suoi affari sporchi Hanno gestito...