La Procura di Milano apre un fascicolo sulla scomparsa di una 29enne napoletana

Residente nel Milanese, non si hanno più tracce di lei da sabato sera

La Procura di Milano ha avviato un’inchiesta sulla scomparsa di Giulia Tramontano, una donna di 29 anni originaria di Sant’Antimo, in provincia di Napoli, ma residente a Senago, in provincia di Milano, da cinque anni. La giovane è svanita nel nulla sabato sera, lasciando dietro di sé un mistero che ha allarmato la sua famiglia, amici e le autorità locali. Le forze dell’ordine, coordinate dal pm Alessia Menegazzo e dall’aggiunto Letizia Mannella, stanno esaminando tutte le possibilità e non esclude nessuna pista.

Pubblicità

Giulia, incinta di sette mesi, lavora come agente immobiliare ed è stata descritta come una persona tranquilla e senza precedenti problemi. La sua scomparsa è stata segnalata dal fidanzato, un uomo di 30 anni, dopo che si è reso conto del silenzio telefonico di Giulia nella mattinata di domenica. Secondo le testimonianze raccolte finora, non sembrerebbe esserci alcun motivo per un allontanamento volontario, ma al momento non si esclude nulla e le autorità stanno valutando tutte le ipotesi.

La giovane è uscita di casa senza bagagli e ha lasciato il portafoglio, ma sembra aver portato con sé il passaporto e la carta di debito. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano, supportati dai militari di Rho, hanno ascoltato familiari e amici per cercare di ricostruire gli ultimi movimenti di Giulia e capire cosa possa essere successo. Nel frattempo, le telecamere di sicurezza nella zona in cui viveva la coppia sono state sequestrate per l’analisi delle registrazioni.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Le autorità stanno concentrando tutti i loro sforzi per rintracciare Giulia Tramontano e fare luce sulla sua scomparsa. Sia la famiglia che gli amici si dicono preoccupati e sperano in un rapido sviluppo nelle indagini. Al momento, tuttavia, il destino di Giulia rimane avvolto nel mistero, e la comunità locale resta in attesa di ulteriori aggiornamenti da parte delle autorità competenti.

La scomparsa di una giovane donna incinta ha scosso profondamente Senago e suscitato una forte preoccupazione tra i residenti. L’appello è rivolto a chiunque abbia informazioni o abbia notato qualcosa di insolito nel periodo della scomparsa di Giulia di collaborare con la polizia per aiutare a risolvere questo enigma e assicurare la sua incolumità.

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Dal Cipess 388,5 milioni per la Campania. Fitto: «Rispettato impegno con i sindaci campani»

Quasi 12 milioni per la demolizione di Palazzo Fienga Via libera del Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (Cipess) all’assegnazione alla...

Strage di Erba, non ci sarà nessuna revisione: resta l’ergastolo per Olindo e Rosa

L'istanza è stata giudicata inammissibile Ci avevano sperato fino all’ultimo, nella gabbia degli imputati della Corte d’appello di Brescia, Olindo Romano e Rosa Bazzi. Ma...