Acerra, lo scontro tra maggioranza ed opposizione vede l’avvocato Laudando in prima linea

Ad Acerra la maggioranza vede il consigliere ribattere puntualmente a quelle che lui certifica come “fake news” dell’opposizione

Ad Acerra lo “scontro” istituzionale tra maggioranza ed opposizione vede in prima linea, tra i banchi della maggioranza, il consigliere avv. Antonio Laudando che durante la seduta dell’ultimo consiglio comunale ha ribattuto punto su punto le questioni sollevate dall’opposizione.

Pubblicità

Da mesi Laudando porta avanti questa battaglia “atta a smascherare”, come spesso ha sottolineato lo stesso consigliere, “fake news e battaglie demagogiche”.

“Siamo costantemente convocati in maniera strumentale ed a soli fini ostruzionistici, in Consiglio Comunale su incipit di una opposizione senza idee, senza progetto e che ‘mente sapendo di mentire’, ponendo punti all’ordine del giorno per poi assentarsi o abbandonare l’aula. Un atteggiamento che danneggia le istituzioni ed i cittadini acerrani”.

Pubblicità Federproprietà Napoli

“Una opposizione con zero concretezza che alimenta fake news a discapito degli interessi collettivi. Noi, come maggioranza, badiamo ai “fatti”, come dimostra l’assoluta qualità e prontezza della nostra azione politica e amministrativa”, ha sottolineato Laudando nei suoi interventi durante gli ultimi consigli comunali.

“Vorrei ricordare che alcuni esponenti della opposizione, durante gli ultimi decenni di legislatura, sono stati saldamente in maggioranza e ad oggi addirittura contestano atti amministrativi o scelte politiche che loro stessi negli anni addietro hanno formalmente avallato. Un paradosso che rasenta il ridicolo”, ha tenuto a sottolineare l’avvocato Laudando.

Setaro

Altri servizi

Dalle Gallerie degli Uffizi 1,2 milioni al Museo di Capodimonte

Grazie alla riforma dei musei del 2014 Un milione e 200mila euro trasferiti dal bilancio delle Gallerie degli Uffizi a quello del Museo e Real...

Capodimonte, Sangiuliano: «Qui importante investimento strategico e tecnologico»

Ieri sopralluogo al cantiere e verificare lo stato di attuazione del grande intervento Il Ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, si è recato ieri a Napoli...