Incidente mortale a Napoli, Nappi (Lega): “inasprire pene per pirati della strada”

Bene norma “ergastolo patente”

“Un sentito grazie alla polizia municipale che ha subito individuato il 40enne che si è allontanato senza soccorrere il centauro che aveva travolto con l’auto, in un incidente avvenuto a Pianura. Giovanni Baiano è morto in ospedale dopo 2 giorni di agonia, ai suoi familiari esprimiamo massima vicinanza, nella speranza che il responsabile paghi duramente per quello che ha fatto. È necessario inasprire le pene contro i criminali della strada, nel solco del lavoro da tempo principiato dalla Lega e dal ministro Matteo Salvini che ha annunciato la norma dell’ergastolo della patente per chi si macchia di gravi infrazioni”.

Pubblicità

Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania.

Setaro

Altri servizi

Campi Flegrei, 2 scosse in meno di mezz’ora: la più forte magnitudo 4.4

Sisma avvertito anche a Napoli e sull'isola di Procida Tre scosse di terremoto, in rapina successione, si sono verificate poco fa con epicentro ai Campi...

Castellammare, D’Apuzzo: «Sgomberi al Savorito, bomba sociale figlia del centrosinistra»

Il candidato sindaco: «Serve fondo di solidarietà per le famiglie rimaste senza casa» «Ci ritroviamo queste e altre criticità a causa della cattiva gestione del...