Manovra, Schifone (FdI): «Lorenzin lasci perdere la sanità e pensi alla salute del suo partito»

L’onorevole Marta Schifone: «L’ex ministro faccia un pubblico mea culpa»

«Invece di salire in cattedra, l’ex ministro dem Beatrice Lorenzin, faccia un pubblico mea culpa per i tagli alla sanità apportati dal suo governo e da tutti i governi sostenuti dal suo partito a partire dal 2013». Lo ha detto Marta Schifone, esponente di Fratelli d’Italia in Commissione Affari Sociali.

Pubblicità

«Prima di dare consigli non richiesti, pensi ai danni arrecati al funzionamento del servizio sanitario nazionale e alle disastrose conseguenze per la salute dei cittadini di cui ancora oggi paghiamo il prezzo. Il governo Meloni in una situazione di eccezionale difficoltà economica, provocata dalla guerra in Ucraina e dalla crisi energetica, ha assegnato fondi alla sanità mai stanziati in precedenza. La senatrice Lorenzin, lasci stare la sanità e pensi alla salute, quanto mai precaria, del Partito Democratico, quello sì – conclude l’onorevole Schifone – che ha bisogno di un intervento urgente di rianimazione».

Setaro

Altri servizi

Nelle prossime 36 ore aumento delle temperature: fino a 5-6 gradi in più

Dal weekend il caldo potrebbe attenuarsi Temperature in ulteriore aumento, 5-6°C in più, nelle prossime 36 ore: arriva il picco dell’anticiclone africano che porta anche...

Torre Annunziata, a 4 giorni dal ballottaggio «L’Espresso» contro Carmine Alfano

Si infiamma la campagna elettorale, l'Alleanza Straordinaria: «Gli inizia a mancare la terra sotto i piedi» La campagna elettorale per il ballottaggio tra Carmine Alfano...