Federproprietà Napoli

Omicidio di Giovanni Guarino, due 15enni condannati a 14 anni

Pubblicità

Il processo per la morte del 18enne ammazzato a coltellate nei pressi di un luna park

Sono stati giudicati colpevoli dell’uccisione di Giovanni Guarino, il ragazzo di nemmeno 19 anni ammazzato a coltellate nei pressi di un luna park di Torre del Greco la sera dello scorso 10 aprile: per questo due ragazzi di 15 anni di Torre Annunziata, individuati dagli agenti del commissariato di polizia poco dopo i fatti, la sera della Domenica della palme, sono stati condannati a 14 anni e otto mesi di reclusione dal tribunale per i minori di Napoli.

Pubblicità Federproprietà Napoli

In aula erano presenti i genitori e altri parenti del ragazzo ucciso – per il quale è stata anche di recente aperta un’associazione nella zona di largo Santissimo – e l’amico di Guarino, anch’egli poco più che maggiorenne, gravemente ferito nel raid armato della sera del 10 aprile. I due ragazzi condannati, è emerso dalle indagini, sono parenti di persone legate al clan Gallo-Cavalieri di Torre Annunziata.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

L’allarme della Cgia: «Giro d’affari di Mafia Spa pari a 40 miliardi l’anno. Inaccettabile ‘contributo’ a Pil»

L'Italia ha «gonfiato» la ricchezza nazionale di 17,4 miliardi di euro L’Italia registra una ‘economia criminale’ che in massima parte è gestita dalle organizzazioni mafiose...

Governo, Italia hub energetico d’Europa: tappa in Libia per Giorgia Meloni

Pronto accordo Eni-Noc da 8 miliardi Una nuova tappa a Tripoli, forse entro il weekend, per fare avanzare il progetto di trasformare l’Italia in hub...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook