Federproprietà Napoli

Frana di Casamicciola, questa mattina individuate altre due vittime

Pubblicità

Il riconoscimento avverrà una volta trasferite le salme all’obitorio

Due corpi sono stati individuati questa mattina a Casamicciola, piccolo comune dell’isola di Ischia dove il 26 novembre scorso una frana dal monte Epomeo ha inghiottito o danneggiato 30 case. Un corpo è stato individuato da ricercatori in via Santa Barbara nel giardino di una villetta ai piedi del serbatoio idrico dell’Acquedotto Campano a poche decine di metri da dov’era stata rinvenuta Eleonora Sirabella, la prima vittima accertata della frana, che viveva in via Celario.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Un secondo è nell’area al di sopra dell’abitazione dove i vigili del fuoco ispezionavano ieri i solai alla ricerca dei genitori dei tre fratellini già estratti dal fango nei giorni scorsi. Le salme una volta recuperare saranno trasferite nell’obitorio dell’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno per i riconoscimenti e le prime ispezioni cadaveriche.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

L’allarme della Cgia: «Giro d’affari di Mafia Spa pari a 40 miliardi l’anno. Inaccettabile ‘contributo’ a Pil»

L'Italia ha «gonfiato» la ricchezza nazionale di 17,4 miliardi di euro L’Italia registra una ‘economia criminale’ che in massima parte è gestita dalle organizzazioni mafiose...

Napoli, Mocerino: «Immobilismo alla X Municipalità, pronta a dimettermi»

La consigliera: «Non è stata ancora formata la giunta» «Sono pronta a fare un passo indietro e a dimettermi dalla carica di consigliere, alla X...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook