Federproprietà Napoli

Uccisa con un colpo fucile: domani i funerali nel Casertano

Pubblicità

Effettuata l’autopsia sul corpo di Francesca Compagnone

Si terranno domani, due novembre, i funerali di Francesca Compagnone, la ragazza 28enne uccisa da un colpo di fucile esploso dal suo amico Ciprian Vikal, 23enne moldavo, mentre i due erano in camera da letto della vittima, nella casa familiare di Riardo (Caserta). Le esequie si celebreranno alla chiesa della Madonna dell’Assunta nella frazione di Santa Maria Versano di Teano, dove la ragazza era residente con la famiglia, anche se era in corso in questo periodo il trasloco nella nuova casa di Riardo.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Intanto ieri all’istituto di medicina legale di Caserta è stata effettuata l’autopsia sul corpo della 28enne, da cui è emerso che Francesca sarebbe stata uccisa da un colpo di fucile esploso a distanza ravvicinata mentre era seduta sul letto. Determinanti saranno anche gli esiti degli esami balistici sull’area che ha sparato. Il 23enne moldavo è attualmente indagato dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere per omicidio volontario sotto forma di dolo eventuale, circostanza che esclude la premeditazione.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Le preoccupazioni di Matteo Messina Denaro: «Curatemi con farmaci e terapie migliori»

Nel covo del boss trovata una pistola «Non ho ricevuto una educazione culturale ma ho letto centinaia di libri, sono quindi informato sulle cure, vi...

Professioni, de Bertoldi (FdI): «Più tutele a lavoratrici autonome»

Il deputato di FdI: «Necessario il differimento delle scadenze fiscali in capo alle professioniste» «Ringrazio il viceministro della Giustizia Francesco Paolo Sisto per aver oggi...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook