In fuga dopo truffa in Puglia, coppia arrestata su autostrada A16

Portati via ad un anziano 1200 euro e oggetti in oro e argento

Avevano messo a segno una truffa nei confronti di un anziano a Taranto e a bordo di un’auto, a tutta velocità, stavano tornando a Napoli, ma sono stati intercettati dalla Polstrada di Avellino sull’A16 Napoli Canosa e arrestati.

Pubblicità

I due, 22 e 24 anni, si erano fatti consegnare dalla vittima residente nel capoluogo di provincia pugliese 1.200 euro e oggetti e valori in oro e argento dopo essersi spacciati al telefono per un nipote in urgenti difficoltà economiche. Gli agenti della sottosezione di Grottaminarda in collaborazione con la Squadra Mobile di Taranto li hanno bloccati in territorio irpino.

Sottoposti a perquisizione, ben occultata all’interno dell’utilitaria, è stata scoperta l’intera refurtiva che è stata riconsegnata al proprietario. I due sono stati arrestati e accompagnati al carcere di Ariano Irpino.

Setaro

Altri servizi

Imprenditori e operai: i ruoli della munnezza connection

Dieci arresti e due divieti di dimora. Smaltite illecitamente almeno 100mila tonnellate di scarti Gli inquirenti hanno tracciato un profilo di tutti gli indagati. Salvatore...

Castellammare, D’Apuzzo: «Centrosinistra senza progetti ci ha fatto perdere fondi Pnrr»

Il candidato sindaco del centrodestra: «Samo pronti a invertire la rotta» La mancata concessione di fondi Pnrr per il porto di Castellammare di Stabia rappresenta...