Federproprietà Napoli

Spaccio terra-mare sulla spiaggia nel Napoletano: 30enne arrestato

Pubblicità

La droga nascosta nel motore fuoribordo

Un metodo particolare per lo spaccio di droga quello escogitato da un 30enne di Giugliano, in provincia di Napoli. La droga da smerciare era nascosta nel motore fuoribordo di una barca in secca sulla sabbia del litorale di Varcaturo. I carabinieri della stazione locale – in abiti civili – lo hanno osservato a lungo, nascosti a debita distanza.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Il suo percorso sempre identico, dalla strada attraversava la spiaggia fino all’imbarcazione utilizzata come deposito per la cocaina. I carabinieri hanno trovato nella calotta del fuoribordo 10 dosi di cocaina e materiale per il confezionamento. Nelle tasche del 30enne, invece, 124 euro in contante ritenuto provento illecito. L’uomo è ora ai domiciliari, con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Turismo in crisi, Schifone (FdI): «La Campania ha perso il 90% dei turisti ma non ci sono strategie di rilancio»

«La Campania ha perso il 90% dei turisti: la fotografia scattata dall'Osservatorio di Federalberghi conferma le preoccupazioni espresse quotidianamente da Fratelli d'Italia rispetto alla...

Caivano, sfugge al blocco ma viene fermato: sequestrati 19mila euro e 7 chili di droga

L'uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio I carabinieri del reggimento Campania stanno setacciando la zona nell’ambito...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook