Tredicenne ferito con coltello durante lite per partita calcetto

Carabinieri a caccia dell’aggressore

Un ragazzino di 13 anni è stato medicato la scorsa notte all’ospedale Vecchio Pellegrini, a Napoli, per una ferita da arma da taglio all’inguine, giudicata guaribile in otto giorni. Ai carabinieri della compagnia “Centro” la vittima è raccontato che si trovava in via Acton, a guardare una partita di calcetto tra coetanei.

Pubblicità

Sul campo sarebbe scoppiata una lite che avrebbe coinvolto anche il 13enne, poi colpito da uno sconosciuto. Il minore è stato dimesso e affidato ai familiari. Sono in corso indagini per chiarire la dinamica dell’episodio e individuare l’aggressore.

Setaro

Altri servizi

Omicidio-suicidio ad Avellino: rapporti tesi tra padre e figlia

I corpi ritrovati all'esterno della casa. La madre era all'interno I due corpi senza vita sono stati trovati sotto un pergolato all’esterno della casa di...

Caivano, il procuratore Troncone: «Gli sgomberi saranno graduali»

Le operazioni riguarderanno oltre 400 persone al Parco Verde di Caivano «Avverrà secondo criteri di gradualità e proporzionalità» lo sgombero delle oltre 400 persone residenti...