Torre Annunziata, cancellata scritta offensiva contro Lgbt

Intervento del Comune nella zona della villa

Cancellata la scritta offensiva contro gli Lgtb apparsa su un muro della villa comunale di Torre Annunziata, nella zona dove lo scorso mese di giugno si era conclusa la manifestazione svoltasi nella città vesuviana.

Pubblicità

A comunicarlo, a nome dell’associazione Pride Vesuvio Rainbow, è Antonello Sannino: ”Ringrazio il Comune di Torre Annunziata – afferma – e la commissione prefettizia per la solerzia con la quale ha subito raccolto la nostra richiesta di ripristino dei luoghi e della legalità, con l’immediata cancellazione della scritta ‘LGBT m…’ comparsa sul muro della villa comunale”.

”Pensiamo – prosegue Sannino – che occorre ora dare una risposta ancora più forte e chiara e per questo continueremo a chiedere alla Città Metropolitana di Napoli e al liceo Pitagora di illuminare in Rainbow la facciata del palazzo che va sulla villa comunale, illuminazione prevista per il Vesuvio Pride e poi bloccata”.

Setaro

Altri servizi

Accoltella moglie e figli, e si barrica in casa: arrestato. Gravissimi 2 bimbi

I piccoli sono ricoverati in terapia intensiva Ha accoltellato moglie e figli, dopo l’ennesimo litigio in famiglia, e poi si è barricato in casa prima...

Testamento colombiano di Berlusconi: imprenditore arrestato a Cartagena

La Procura di Milano gli ha notificato l'avviso di conclusione indagini È stato arrestato in Colombia, su provvedimento delle autorità colombiane, Marco Di Nunzio, imprenditore...