Pensava ci fosse un ladro in casa, era la moglie con l’amante

Uomo allertato da vicini che avevano visto un estraneo

Pensava di trovare i ladri ma ha trovato la moglie con l’amante. Tutta colpa dei vicini che, insospettiti dopo aver visto dalle finestre un estraneo nell’abitazione dell’uomo, lo hanno avvertito.

Pubblicità

Lui allora, allarmato, si è rivolto ai carabinieri: “C’è un ladro in casa mia”. E si è precipitato a casa, una villetta a Ceccano, in provincia di Frosinone. I militari hanno fatto i controlli e la verità  è venuta a galla: nessun ladro in casa ma la moglie dell’uomo con l’amante. Quest’ultimo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato. (fonte Ansa).

Setaro

Altri servizi

Avellino, la Procura: Festa chiedeva sponsor alle aziende che lavoravano per il Comune

«Gestione privatistica Comune e traffici delittuosi» Depistaggi, inquinamento delle prove, fughe di notizie: gli arresti chiesti e ottenuti dalla Procura di Avellino nei confronti di...

Nave contro la banchina al porto di Napoli: 29 feriti

La nave forse spinta da una folata di vento Sono 29, uno in codice rosso, gli altri tutti in codice giallo o verde, i feriti...