Giovane scoperto con 2 chili di cocaina e 2 etti di hashish, a Poggioreale

Scoperti 21mila euro in contanti

I carabinieri della tenenza di Quarto Flegreo, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti di Carlo Baiano.

Pubblicità

Un «ventisettenne di Quarto, che lo scorso 23 maggio, a seguito di perquisizione presso la sua abitazione ove già stava espiando una misura alternativa alla detenzione per reati della medesima natura, veniva colto in possesso di quasi 2 chili di cocaina, 160 grammi di hashish, un bilancino di precisione digitale, un taglierino telescopico, materiale atto al confezionamento, un taccuino riportante le trascrizioni inerenti importi e quantità riconducibili all’attività di spaccio, oltre che la somma in contanti di circa 21 mila euro, provento dell’attività delittuosa. L’abitazione risultava munita di telecamere di videosorveglianze utili ad eludere i controlli delle forze dell’ordine» si legge in una nota dei carabinieri.

Al termine delle formalità di rito, il ventisettenne quartese è stato accompagnato presso il carcere di Napoli Poggioreale in regime di custodia cautelare a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Potrebbe interessarti anche:

Setaro

Altri servizi

Strage di Erba, i legali di Olindo e Rosa preparano il processo di revisione

L'udienza fissata il primo marzo La difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi ha presentato la lista dei testimoni e dei consulenti che chiederà di...

Strage di Erba, Rosa Bazzi a lavoro in una cooperativa sociale

L'esclusiva di 'Quarto Grado': dopo 17 anni di detenzione esce tutti i giorni per lavorare Condannata all’ergastolo con il marito Olindo Romano per la strage...