Parcheggio abusivo in area della Regione Campania, denunciato

Sequestrati mille metri quadrati asfaltati per auto dipendenti

Un’area di circa mille metri quadrati della Regione Campania, adibita abusivamente a parcheggio, è stata sequestrata dai carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania che hanno denunciato un imprenditore per “invasione di terreni”.

Pubblicità

L’irregolarità  è emersa durante un sopralluogo dei militari della stazione di Qualiano in un’area adiacente a una ditta di commercio all’ingrosso, che si trova sulla Circumvallazione Esterna.

I controlli hanno consentito di evidenziare che l’amministratore unico della ditta in questione, un 64enne di Qualiano, aveva asfaltato – senza alcuna autorizzazione – l’area regionale per poi adibirla a parcheggio per i propri dipendenti.

Setaro

Altri servizi

Chiamate gli infermieri: la sinistra è impazzita, vuole che la Cedu cancelli le politiche 2022

Mazzella «ricatta» i cittadini torresi ma dimentica i 40 milioni Pnrr di Sangiuliano per il rilancio dello Spolettificio Nonostante tutto, l’Italia va! A confermarlo, il...

Napoli, incidente a catena tra 4 auto e uno scooter: 33enne in prognosi riservata

Ferito anche un 72enne Due centuari - padre e figlia - sono rimasti feriti in un incidente stradale, con un tamponamento a catena, avvenuto nel...