Federproprietà Napoli

Ucraina, Zelensky: «La vittoria sarà difficile. Conclusione sarà racchiusa nella diplomazia»

Pubblicità

Il presidente ucraino: «I negoziati con la Russia sono possibili»

«Non abbiamo iniziato noi questa guerra. Ma noi la dobbiamo finire. Io credevo che la si poteva concludere con un dialogo, che avrebbe potuto essere un dialogo lungo ma che si sarebbe potuta trovare una soluzione. Lo pensavo davvero. Ma questa è la Russia. Ora è come un’automobile né a benzina né elettrica. Un ibrido. E anche la guerra è ibrida». Queste le parole del presidente dell’Ucraina Volodymir Zelensky che aggiunge: «La vittoria sarà difficile, sanguinosa nei combattimenti, ma la conclusione sarà racchiusa nella diplomazia. Ne sono sicuro». Così si legge sul canale Telegram Uniannet.

Pubblicità Federproprietà Napoli

«I negoziati con la Russia sono possibili, in quanto è stata rispettata la condizione posta e le vite dei difensori di Mariupol sono state preservate», ha poi affermato il presidente dell’Ucraina, nel corso di un’intervista al canale Ictv. «Stiamo valutando il gruppo dei Paesi garanti della nostra sicurezza tra i Paesi partner di cui ci fidiamo. Stiamo elaborando con loro questo progetto», ha continuato Zelensky chiarendo che la Russia non ne farà parte. «Ad oggi abbiamo previsto che questo accordo preveda un gruppo dei Paesi partner garanti della sicurezza dell’Ucraina senza la Russia. Bucha ha cambiato alcune cose», ha sottolineato.

«Stiamo entrando nella fase finale della guerra. La domanda è quanto durerà questa fase finale. Potrebbe prolungarsi perché i russi stanno lanciando tutte le loro risorse e vogliono passare alla così detta guerra di posizione», spiega quindi Mykhailo Podoliak, consigliere dell’ufficio di presidenza di Zelensky, in collegamento con il canale ucraino Freedomua e aggiunge: «L’Ucraina deve sbloccare tutte le sue regioni, incluse quella di Donetsk e Luhansk. Questa fase della guerra di contrattacco sarà dura per noi. Purtroppo ci saranno perdite. Ma dovremo viverle in ogni caso».

Leggi anche:  La morte del broker Massimo Bochicchio: deceduto per traumi. Avviata l'autopsia

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Crisi Ucraina, la Farnesina invita gli italiani a lasciare il Paese

Sono circa duemila i connazionali presenti attualmente nel Paese «In considerazione dell'attuale situazione, in via precauzionale, si invitano i connazionali a lasciare temporaneamente l'Ucraina con...

Undici migranti positivi a Pozzallo. Musumeci: «Sconfortante, stanno giocando con il fuoco»

Undici migranti sono risultati positivi al Coronavirus dopo il test del tampone condotto dal personale sanitario dell'Asp di Ragusa. Fanno parte del gruppo di...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook