Maltempo, cede sede stradale sull’alveo: tragedia sfiorata nel Nolano

I lavori di rifacimento sono terminati 10 giorni fa

Torna a piovere con una certa intensità e tornano i problemi. Nel primo pomeriggio di ieri tragedia sfiorata a Cicciano, nel Nolano. Ha ceduto, per diversi metri, la sede stradale di via alveo Avella al confine con alcune abitazioni di via Aldo Moro.

Pubblicità

Paura e apprensione per i residenti che hanno temuto il peggio: sono arrivati in breve tempo i vigili del fuoco, la polizia locale, un architetto del Comune di Cicciano ed un tecnico della ditta che ha eseguito i lavori di rifacimento della sede stradale e della messa in opera degli impianti di illuminazione terminati circa 10 giorni fa.

Nessuna persona è rimasta ferita (spavento a parte), mentre si sono registrati danni ingenti ai muri di sostegno e non solo. Il geologo Armando Miele, proprietario del lotto di terreno interessato sul quale insiste la sua abitazione, dice: “Si è evitata una tragedia”. Non è la prima volta che il professionista ciccianese denuncia la situazione dell’area, ma poco o niente è stato fatto: “Le mie parole al vento, anzi all’acqua”. (fonte il mattino.it)

Setaro

Altri servizi

Europee, Sangiuliano: «Vogliamo Ue efficiente e vicina ai cittadini»

Il ministro: «Auspico che vadano a votare quante più persone possibile» «Noi lavoriamo anche per cambiare l’Europa perché noi crediamo nell’Europa». Lo ha detto il...

Campi Flegrei, 2 scosse in meno di mezz’ora: la più forte magnitudo 4.4

Sisma avvertito anche a Napoli e sull'isola di Procida Tre scosse di terremoto, in rapina successione, si sono verificate poco fa con epicentro ai Campi...