Pratica ferma, sfascia vetri ufficio anagrafe del Comune

Il 43enne denunciato dai carabinieri

Contrariato per le difficoltà incontrare nel disbrigo di una pratica, ha scagliato una sedie contro i vetri dell’ufficio anagrafe.

Pubblicità

E’ accaduto stamattina ad Arzano, negli uffici comunale in via Pecchia 90. Un uomo di 43 anni, residente nel Comune a nord di Napoli, già  denunciato in passato, si è infuriato per l’iter di una sua richiesta ed ha afferrato una sedie che ha scagliato contro due vetri dell’ ufficio.

Sono intervenuti i carabinieri che hanno identificato il 43 enne e lo hanno denunciato per danneggiamento.

Setaro

Altri servizi

«Se ti fai il carcere non c’è più rispetto, sono tutti giovani»… E l’indagato cita Mare fuori

Sono 80 gli episodi contestati I retroscena dell’operazione che ha portato allo smantellamento di un gruppo specializzato nelle truffe agli anziani ha fatto emergere un...

Torna in carcere a 80 anni, il sindacato: è follia

Era ai domiciliari per droga e bancarotta fraudolenta, ma ha avuto un aggravamento della misura Far tornare in carcere un ottantenne, come è accaduto a...