Rifiuti depositati fuori orario, scoperti e multati da polizia locale

I trasgressori incastrati dalle fototrappole

Depositavano rifiuti di ogni genere in strada fuori orario. Ma in alcuni casi lasciavano anche mobilio, materassi e suppellettili varie. In cinquanta sono stati sanzionati ad Afragola grazie ad un servizio di controllo e l’utilizzo delle “fototrappole”.

Pubblicità

L’attività  è stata condotta dagli agenti del Nucleo Operativo ambientale della polizia municipale. Il sindaco Antonio Pannone e l’assessore alla Sicurezza Urbana e Polizia Locale, Mauro Di Palo, hanno espresso soddisfazione per le attività  svolte dal Nucleo Operativo Ambientale e hanno ribadito che le attività  di controllo sul deposito dei rifiuti rappresentano una priorità  dell’attività amministrativa rivolta al contrasto dell’abbandono di rifiuti ingombranti, obiettivo prioritario dell’azione di governo della città.

Il primo cittadino ha stigmatizzato i comportamenti di quei cittadini che, come immortalato, dalle immagini delle fototrappole, depositano lungo le strade cittadine rifiuti soprattutto ingombranti, pur avendo la possibilità  di conferirli presso l’isola ecologica comunale.

Setaro

Altri servizi

Campi Flegrei, 2 scosse in meno di mezz’ora: la più forte magnitudo 4.4

Sisma avvertito anche a Napoli e sull'isola di Procida Tre scosse di terremoto, in rapina successione, si sono verificate poco fa con epicentro ai Campi...

Quaranta truffe per 200mila euro: due persone in manette

Indagini in corso per identificare i complici A Napoli, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Osimo (Ancona), insieme ai colleghi delle...