Federproprietà Napoli

Napoli, incendio in un appartamento: 23enne muore tra le fiamme

Pubblicità

Salva la figlia di 5 anni, sta bene

Tragedia questa mattina a Napoli in vico I Sant’Antonio Abate, nella zona del Borgo Sant’Antonio. Per cause ancora da accertare è scoppiato un rogo all’interno di un appartamento. In esso c’era Anastasiia Bondarenko, 23enne ucraina, e la figlia di 5 anni. La donna donna purtroppo è deceduta, il suo corpo è stato ritrovato carbonizzato. La piccola si è salvata e sta bene.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Le fiamme sono state domate grazie all’intervento dei vigili del fuoco. I militari dell’arma della compagnia Stella sono accorsi sul luogo e stanno svolgndo gli accertamenti per capire la dinamica. Molto probabilmente il rogo è scoppiato in maniera accidentale.  La 23enne era in Italia da circa due mesi.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Fotografato il buco nero al centro della Via Lattea: confermata l’esistenza

Immortalato anche grazie al contributo della Federico II Fotografato il buco nero al centro della nostra galassia, la Via Lattea, e il più vicino, grazie...

Rauti: “Maternità, paternità e sostegno alle famiglie al centro del programma Fdi”

Agli Stati generali della Natalità parteciperà anche Giorgia Meloni "Inizia oggi la seconda edizione degli 'Stati generali della natalità' per arginare il tracollo demografico. Nel...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook