Federproprietà Napoli

Arzano, un manifesto funebre per minacciare il comandante della Municipale

Pubblicità

Non è la prima volta che il comandante Chiariello subisce minacce

«Il 10 marzo è deceduto il signor Biagio Chiariello… colonnello qui stiamo ad Arzano, no a Frattamaggiore, qui ad Arzano casino non ci piace». Questo il minaccioso testo del manifesto funebre, che annuncia la morte del comandante della Polizia Locale di Arzano (Napoli) Biagio Chiariello con tre giorni di anticipo, trovato sulle mura dell’ufficio che nel popoloso centro del Napoletano ospita gli uffici dei vigili urbani.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Non è la prima volta che il comandante Chiariello subisce minacce: a metà dello scorso febbraio durante gli accertamenti anti abusivismo nel cosiddetto rione “167” di Arzano, ha ricevuto analoghe minacce nel corso di una perquisizione proferite da una persona sottoposta a indagine. Il colonnello dalla metà del 2021 sta conducendo il censimento, sempre inquadrato in un’operazione anti abusivismo, delle abitazione della zona del “167” che hanno anche portato all’abbattimento di alloggi nei quali vivevano persone ritenute legate a personaggi della criminalità organizzata.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Salvini a Napoli non scioglie il nodo regionali e boccia Caldoro: «Il candidato? La settimana prossima»

Il leader della Lega Matteo Salvini, in conferenza stampa a Napoli per annunciare l'ingresso nel partito di Severino Nappi e Giampiero Zinzi. «L'obiettivo alle...

Governo, Rauti (FdI): «Draghi confermi dimissioni. Unica soluzione per Italia è voto»

La senatrice: «La situazione in Italia è quella di un'emergenza continua» «Da tempo Fratelli d'Italia chiede di andare ad elezioni in questa tormentata legislatura. Le...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook