Federproprietà Napoli

Due ore di divertimento al Sannazaro con Lara Sansone e Federproprietà

Pubblicità

Quasi due ore di divertimento al Teatro Sannazaro di Napoli dove Lara Sansone, con il suo ‘Cafè Chantant – Crazy edition’, ha regalato momenti di ‘stupore’ e spensieratezza ai tantissimi ospiti di Federproprietà di Napoli accorsi ad ammirare lo spettacolo. Due ore all’insegna della miglior tradizione della cultura partenopea.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Tanti i classici eseguiti egregiamente dagli attori-cantanti che si sono destreggiati anche tra brani di musica italiana e straniera. Ma non solo, si sono registrati momenti d’ilarità e di apprezzamento del pubblico che ha ben risposto alle gag e ai siparietti che gli attori hanno messo in atto, tra gli spettatori seduti a comodi tavolini, come nella miglior tradizione del Cafè Chantant.

Corrado Ardone e Massimo Peluso hanno divertito i presenti affrontando temi spinosi dell’attualità campana e italiana con un piglio di sottile cinismo, senza mai rasentare la banalità, ma che tra una risata e l’altra ha invitato le persone a riflettere. Non sono mancati i colpi di scena con una scenografia davvero notevole che ha stupito tutti i presenti.

Due ore passate velocemente grazie alla bravura dei protagonisti e alle splendide canzoni interpretate anche da Mario Aterrano, Mario Andrisani, Francesco D’Alena e Luca Sorrento. Una splendida Lara Sansone ha chiuso la serata con una ‘Ninì Tirabusciò’ eseguita a regola d’arte scatenando gli applausi del pubblico.

L’intervento del presidente di Federproprietà Napoli

Pubblicità

Tra un atto e l’altro non ha voluto far mancare il proprio saluto l’onorevole Luciano Schifone, presidente di Federproprietà Napoli che ha offerto la serata ai suoi iscritti. Schifone ha voluto porgere i propri auguri e dell’associazione in vista dell’inizio del nuovo anno. «Federproprietà, ha detto, terrà alta la guardia per tutelare gli interessi dei piccoli proprietari immobiliari, messi sempre più alla prova da un governo e un Europa che guarda alla casa di proprietà sempre più come un mezzo per estorcere denaro al cittadino e sempre meno come un bene primario». Sul palco anche i consiglieri Vincenzo Mazzella, Luisa Martone e Ugo Frasca.

Leggi anche:  Il gran tour di un «Orgoglio Siciliano» per riscoprire e raccontare l’identità di un popolo

Fra gli ospiti i Lions con il Governatore Bruscino e il Presidente della Fondazione Rivieccio, gli onorevoli Bruno Esposito e Michele Schiano, il Presidente della Fiavet Maddaloni ed Assocasa con Luigi Rispoli.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Parlamento delegittimato, se la coerenza diventa cocciutaggine fa solo danni

Siamo seri! Ma davvero politologi e commentatori politici italiani, credono che il problema di questo Paese sia quello di scoprire se - il favoliere...

Reddito cittadinanza, scoperti altri 113 “furbetti” nel Casertano

In 15 percepivano il beneficio in regime di arresti domiciliari Proseguono i controlli dei carabinieri del comando provinciale di Caserta finalizzati a scovare i “furbetti”...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook