Federproprietà Napoli

Due ore di divertimento al Sannazaro con Lara Sansone e Federproprietà

Pubblicità

Quasi due ore di divertimento al Teatro Sannazaro di Napoli dove Lara Sansone, con il suo ‘Cafè Chantant – Crazy edition’, ha regalato momenti di ‘stupore’ e spensieratezza ai tantissimi ospiti di Federproprietà di Napoli accorsi ad ammirare lo spettacolo. Due ore all’insegna della miglior tradizione della cultura partenopea.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Tanti i classici eseguiti egregiamente dagli attori-cantanti che si sono destreggiati anche tra brani di musica italiana e straniera. Ma non solo, si sono registrati momenti d’ilarità e di apprezzamento del pubblico che ha ben risposto alle gag e ai siparietti che gli attori hanno messo in atto, tra gli spettatori seduti a comodi tavolini, come nella miglior tradizione del Cafè Chantant.

Corrado Ardone e Massimo Peluso hanno divertito i presenti affrontando temi spinosi dell’attualità campana e italiana con un piglio di sottile cinismo, senza mai rasentare la banalità, ma che tra una risata e l’altra ha invitato le persone a riflettere. Non sono mancati i colpi di scena con una scenografia davvero notevole che ha stupito tutti i presenti.

Due ore passate velocemente grazie alla bravura dei protagonisti e alle splendide canzoni interpretate anche da Mario Aterrano, Mario Andrisani, Francesco D’Alena e Luca Sorrento. Una splendida Lara Sansone ha chiuso la serata con una ‘Ninì Tirabusciò’ eseguita a regola d’arte scatenando gli applausi del pubblico.

L’intervento del presidente di Federproprietà Napoli

Pubblicità

Tra un atto e l’altro non ha voluto far mancare il proprio saluto l’onorevole Luciano Schifone, presidente di Federproprietà Napoli che ha offerto la serata ai suoi iscritti. Schifone ha voluto porgere i propri auguri e dell’associazione in vista dell’inizio del nuovo anno. «Federproprietà, ha detto, terrà alta la guardia per tutelare gli interessi dei piccoli proprietari immobiliari, messi sempre più alla prova da un governo e un Europa che guarda alla casa di proprietà sempre più come un mezzo per estorcere denaro al cittadino e sempre meno come un bene primario». Sul palco anche i consiglieri Vincenzo Mazzella, Luisa Martone e Ugo Frasca.

Leggi anche:  L'appello per il maestro Roberto De Simone: «Merita il vitalizio della legge Bacchelli»

Fra gli ospiti i Lions con il Governatore Bruscino e il Presidente della Fondazione Rivieccio, gli onorevoli Bruno Esposito e Michele Schiano, il Presidente della Fiavet Maddaloni ed Assocasa con Luigi Rispoli.

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Napoli, 77enne ucciso a colpi d’arma da fuoco in pieno centro a Fuorigrotta

Un nuovo omicidio ha scosso la tranquilla serata di Napoli in zona rossa. Un uomo di 77 anni è stato ucciso questa sera verso...

Agenti aggrediti al carcere di Santa Maria Capua Vetere. Salvini: «Superato il limite, Bonafede sveglia»

Non cala la tensione al carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), dove nella notte sei agenti della polizia penitenziaria sono stati aggrediti da...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook

Twitter