Federproprietà Napoli

L’omicidio di Giuseppe e Tullio, domani l’autopsia. Fissata la data dei funerali

Pubblicità

Le esequie si terrano giovedì nella Chiesa di San Ciro. Uno striscione è stato affisso in via Marsiglia: «Ovunque voi siate, vi ameremo fino a là».

Sarà il medico legale Anna Gargiulo ad eseguire domani, nel Secondo Policlinico di Napoli, l’esame autoptico sulle salme di Giuseppe Fusella e Tullio Pagliaro, i due giovani di Portici, di 26 e 27 anni, uccisi perché scambiati per ladri. Il conferimento dell’incarico è avvenuto stamattina, negli uffici della Procura che si trovano nel Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli. Il legale della famiglia Pagliaro, l’avvocato Maurizio Capozzo, ha delegato un suo consulente di fiducia ad assistere all’autopsia: si tratta del dottore Maurizio Saliva.

Pubblicità Federproprietà Napoli

Al conferimento dell’incarico hanno preso parte i D’Angelo e Varone, e l’avvocato della famiglia Fusella Gennaro Bartolino. Gli esami su entrambe le salme prenderanno il via domani pomeriggio mentre i funerali si terranno giovedì pomeriggio nella Chiesa di San Ciro di Portici (Napoli)

Intanto c’è silenzio in via Marsiglia, in località San Vito a Ercolano (Napoli) nei pressi dell’abitazione di Vincenzo Palumbo, 53 anni, l’autotrasportatore accusato del duplice omicidio volontario. Su un muretto, sul luogo della tragedia, qualcuno ha acceso due lumini e deposto fiori in ricordo delle due giovani vite spezzate. Intanto, c’è dolore e profonda tristezza sui volti e nelle parole di chi li conosceva. Uno striscione è stato affisso nella parte bassa di via Marsiglia con su scritto «Ovunque voi siate, vi ameremo fino a là».

Potrebbe interessarti anche:

Pubblicità
Pastificio Setaro

Altri servizi

Cospito e gli incontri coi boss di ‘ndrangheta e camorra: «Vai avanti contro il 41 bis»

Conversazioni che sarebbero avvenute nel cortiletto del carcere di Bancali Documenti riservati interni non coperti da segretezza. E’ questa la natura della relazione del Dipartimento...

Dramma in Turchia e in Siria: oltre 1500 morti per una scossa di terremoto

Erdogan: «Il più grande disastro nel Paese dal 1939» Sono oltre 1.500 i morti causati finora dal terremoto di magnitudo 7.8 che ha colpito la...

Ultime notizie

ilSud24

ilSud24.it si fonda su lettori come te
che leggono gratuitamente. Seguici sui social

Facebook